logo
 
 Menu principale
 Info sul sito
Webmasters

gioacolo

admin
 

NEWS : Ultimi inserimenti Homolaicus
Inviato da galarico il 26/3/2005 15:03:14 (1572 letture)

Introduzione a Moravia
http://www.homolaicus.com/letteratura/moravia/index.htm
Il Neorealismo letterario italiano
http://www.homolaicus.com/letteratura/neorealismo/index.htm
Il romanzo dalla crisi del Positivismo a "Solaria"
http://www.homolaicus.com/letteratura/romanzo/index.htm

Al mondo non c'è coraggio e non c'è paura.
Ci sono solo coscienza e incoscienza.
La coscienza è paura,
l'incoscienza è coraggio.

Alberto Moravia
http://www.homolaicus.com/letteratura/moravia/index.htm

In Italia manca un'identità di concezione del mondo tra "scrittori" e "popolo"; cioè i sentimenti popolari non sono vissuti come propri dagli scrittori, né gli scrittori hanno una funzione "educatrice nazionale", cioè non si sono posti e non si pongono il problema di elaborare i sentimenti popolari dopo averli rivissuti e fatti propri [...].
In Italia, il termine "nazionale" ha un significato molto ristretto ideologicamente, e in ogni caso non coincide con "popolare", perché in Italia gli intellettuali sono lontani dal popolo, cioè dalla "nazione", e sono invece legati a una tradizione di casta, che non è mai stata rotta da un forte movimento politico popolare o nazionale dal basso: la tradizione è "libresca" e astratta, e l'intellettuale tipico moderno si sente più legato ad Annibal Caro o a Ippolito Pindemonte che a un contadino pugliese o siciliano.

Antonio Gramsci
http://www.homolaicus.com/letteratura/neorealismo/index.htm

Verso la fine del 1800, una serie di romanzi indica con chiarezza la crisi della filosofia positivista e della narrativa naturalista in Italia:

1889: Il piacere di Gabriele D'Annunzio
1890: Profumo di Luigi Capuana
1892: Una vita di Italo Svevo
1893: L'esclusa di Luigi Pirandello
1894: I Viceré di Federico De Roberto.
http://www.homolaicus.com/letteratura/romanzo/index.htm

Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Gioacolo©2004 Gioacolo Project